In vacanza con i nostri amici a quattro zampe

vacanze.jpgSan Marino, 18 Agosto 2016 - Sono sempre più numerosi i luoghi di vacanza che accolgono i nostri amici pelosi, quindi perché non portarli con noi, evitando di lasciarli tristemente a casa ad aspettarci, oppure in qualche luogo a loro non gradito? Consultando siti che propongono alberghi, camping, villaggi vacanze, agriturismi, in cui gli animali sono i benvenuti, sarà possibile organizzare una vacanza felice per tutta la famiglia, animali compresi. L’Italia si sta adeguando agli altri paesi, tanto che in alcuni alberghi e sulle spiagge c’è il servizio dog-sitting e spazi nel giardino o nella stessa spiaggia in cui è possibile non solo portare il cane, ma addirittura gli sono dedicate aree attrezzate per il gioco e l’esercizio fisico! In ogni caso i nostri beniamini non dovranno essere lasciati a sé stessi, lo sguardo vigile del familiare è sempre necessario, così come il rispetto delle norme di convivenza civile, che obbligano al guinzaglio negli spazi pubblici, alla museruola per alcuni cani, alla raccolta puntuale delle deiezioni solide per tutti. Chi proprio non potesse portare il proprio animale in vacanza, potrà trovare un pet-sitter che se ne occupi a casa, affinché il nostro compagno peloso, pennuto o squamato abbia chi lo accudisce, lo fa giocare o portare fuori.


 

Insomma, godere della compagnia di un animale è un privilegio, cerchiamo di ricordarlo anche quando programmiamo le nostre vacanze perché ritrovarlo al nostro ritorno sarà bellissimo e gratificante.



Segnala questo articolo sui Social Networks
Google! Facebook! Twitter!

Una storia di cuore

Pubblicità progresso