Successo del 1° Concorso letterario

La 1° edizione del Concorso Letterario per opere inedite: “Storie di zampe, code, musi e becchi” indetto dall’Associazione Sammarinese Protezione Animali, in collaborazione con i Centri Sociali di Fiorentino e Dogana, grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio SUMS,
ha riscosso notevole successo di partecipazione, infatti sono giunti all’APAS ben 209 storie, di cui 137 presentate dai ragazzi delle Scuole elementari, 35 dai ragazzi delle Scuole Medie, 10 dalle Superiori e il resto delle opere sono pervenute da adulti. Al momento la giuria sta valutando gli elaborati, per definire i testi vincitori nelle varie categorie. La premiazione degli elaborati vincenti avverrà a fine maggio prossimo e tali racconti entreranno a far parte di un volume edito dall’AIEP, il ricavato della cui vendita sarà destinato agli animali del Rifugio di Fa’etano.
Nell’ambito delle iniziative di educazione rivolte ai giovani e nello specifico ai ragazzi delle scuole, il Rifugio APAS, si appresta ad accogliere come di consuetudine nei prossimi giorni di giovedì 13 e Venerdì 14 Marzo, 5 ragazzi della Scuola Media 1° Circ. per uno stage lavorativo a contatto con i più comuni animali di affezione. I ragazzi impareranno ad accudire gli animali del canile e del gattile, porteranno a passeggio i cani più bisognosi, riceveranno lezioni di educazione sanitaria e di medicina veterinaria del comportamento, lezioni che saranno impartite dal un veterinario del Servizio di Stato e da un libero professionista. Al termine dei due giorni verrà consegnata loro documentazione sugli argomenti trattati, gadget dell’APAS  e verrà redatto un resoconto alla Scuola sull’esito dell’esperienza svolta.

San Marino 11 marzo 2009

L’UFFICIO STAMPA APAS



Segnala questo articolo sui Social Networks
Google! Facebook! Twitter!

Una storia di cuore

Pubblicità progresso