La leonessa Shiba veglia Juma prima dell'eutanasia


I due animali sono cresciuti insieme: lui confiscato a un allevatore privato dell'Ohio e adottato dallo zoo di Pittsburgh quando aveva solo un anno, lei ospitata nella struttura già prima dell'arrivo di Juma. Ora per Shiba la vita va avanti e dopo un paio di giorni trascorsi all'interno della gabbia è tornata alla sua routine.

Fonte: Repubblica.it